ROBBIE WILLIAMS LIVE AL MULTISALA VIGNOLA

ROBBIE WILLIAMS LIVE AL MULTISALA VIGNOLA


 
Nexo Digital presenta

ROBBIE WILLIAMS
LIVE AL CINEMA

MERCOLEDI' 12 GIUGNO
SOLO PER UN GIORNO

PREVENDITE APERTE

Il concerto evento dell’O2 Arena di Londra con i suoi più grandi successi e i brani dell’ultimo album 'Take The Crown'

Un concerto straordinario.

Una location imponente che ha ospitato artisti ed eventi di calibro mondiale.

50.000 biglietti polverizzati in meno di un’ora per i 3 concerti consecutivi in programma.

Basta questo a raccontare il concerto di Robbie Williams all’O2 Arena di Londra, dove lo scorso novembre uno spettacolo senza precedenti ha conquistato migliaia di fan, alternando il meglio della produzione del nuovo re del pop ai brani del suo ultimo album ‘Take The Crown’ in una notte indimenticabile. Con oltre 60 milioni di album venduti, Robbie Williams ha battuto la concorrenza di qualsiasi altro artista solista britannico nella storia. La sua carriera, costellata di riconoscimenti prestigiosi, sì è recentemente arricchita di un nuovo record, costituito dai ben 17 Brit  Awards collezionati nel corso degli anni.


Ora tutta la musica di questo artista poliedrico e la potenza di quel concerto memorabile sbarcano al cinema: le porte dell’O2 Arena di Londra si aprono di nuovo, solo per un giorno e solo sul grande schermo, quando tutti i fan italiani potranno passare una notte assieme a Robbie Williams per assistere al suo grandioso ritorno sul palcoscenico. Un film concerto per cantare e ballare sulle note di successi planetari come Angels, Rock DJ, Gospel, Millennium e dei nuovi pezzi tratti da Take The Crown e già entrati nella leggenda, come la travolgente Candy (oltre 37 milioni di visualizzazioni su Youtube e singolo multiplatino per le vendite italiane), il potente Be a Boy (già nella top 10 dei brani più suonati) e Different, un brano dall’incedere maestoso nel più classico stile di Robbie Williams.

Robbie Williams è una star mondiale entrata nel Guinness dei Primati nel 2006, quando in un solo giorno vendette 1,6 milioni di biglietti per il suo tour. Il suo nono e ultimo album di studio, presentato in anteprima proprio sul palco dell’O2 Arena di Londra, rispecchia lo stato d'animo con cui è stato registrato "L'album si chiama Take The Crown perché voglio combattere" spiega Robbie "voglio prendermi tutto. Sono pronto a riconquistare la mia corona e mostrare alla gente che amo questo lavoro e mi batterò per questo".

Finalmente tutta quest’energia, esplosa sul palco dell’O2 Arena, trova spazio sul grande schermo in alta definizione e con un audio PCM Surround 5.1 in attesa del nuovo tour negli stadi europei che Williams aprirà a Dublino a metà giugno per proseguire tappa dopo tappa sino a fine estate.
Il film concerto di Robbie Williams è distribuito in Italia da Nexo Digital in collaborazione con Universal Music Italia e coi media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it e Neoadvertising.



La grande Festa dell'Opera al Teatro Vignola

La grande Festa dell'Opera al Teatro Vignola


La grande Festa dell'Opera al Cinema

Solo il 28 Maggio e il 4 Giugno

Cerca la sala.
Due martedì imperdibili, due date uniche. Il tributo a due geni italiani, Puccini e Verdi.
Si inizia con "Tosca" di Giacomo Puccini, al cinema il 28 Maggio, diretta da Alberto Veronesi e con la regia di Riccardo Canessa. Roma, anno 1800. Angelotti, bonapartista ed ex console della Repubblica Romana, evaso da Castel Sant'Angelo, trova rifugio nella Chiesa di Sant'Andrea della Valle. Nella stessa chiesa dipinge Mario Cavaradossi, amante della bella e gelosa cantante Floria Tosca. Mario si offre di aiutarlo e nasconderlo, ma sulle tracce di Angelotti c'è il sadico barone Scarpia, il capo della polizia.
Un gioco di inganni porterà i protagonisti uno dopo l'altro alla morte in un crescendo orchestrale che esalta disperatamente la forza dei sentimenti. Nel cast Francesca Rinaldi, Rudy Park e Alberto Mastromarino.
Il 4 Giugno l'appuntamento è con "La Traviata" di Giuseppe Verdi, diretta da Francesco Maria Carminati per la regia di Paolo Trevisi. Il dramma lirico, tra i più conosciuti e popolari di Verdi, racconta la complicata storia d'amore fra Alfredo, giovane di onorata famiglia, e Violetta, bella e famosa mondana parigina, che per la prima volta si innamora sinceramente. Il loro amore viene però ostacolato dai pregiudizi del padre di Alfredo a causa della donna. Con Silvia Dalla Benetta e Sandra Buongrazio.
Una celebrazione imperdibile con due classici del Festival Pucciniano di Torre del Lago.



La “Festa dell’Opera al Cinema”

La “Festa dell’Opera al Cinema”


Festa dell’Opera al Cinema è il titolo dell’evento promosso
da Microcinema Distribuzione il 28 maggio e il 4 giugno al Multisala Teatro Vignola, dove
sarà possibile assistere a “Tosca” di Giacomo Puccini e a “La Traviata” di Giuseppe
Verdi direttamente sul grande schermo.
Una due giorni per conoscere e assaporare tutte le sfumature dei due celebri
drammi di Puccini e Verdi nella comodità del proprio cinema, con una straordinaria
definizione video e Dolby Surround.
Scenografie, costumi e forti slanci orchestrali accompagnano lo spettatore
attraverso gli intrecci che vivono i protagonisti, fotografati durante l’ultima edizione
del prestigioso Festival Pucciniano di Torre del Lago. Dai colpi di scena di Tosca alla
struggente storia d’amore de La Traviata, dalle ricostruzioni storiche ottocentesche
ai chiaroscuri che caratterizzano il susseguirsi dei tre atti. Fiati, archi e percussioni
sottolineano poi i drammi dei protagonisti in un caleidoscopio di metafore e significati mai stati tanto attuali


I LOVE ONE DIRECTION

I LOVE ONE DIRECTION


One Direction la band più giovane del momento:
sono 5, sono inglesi, sono nati ad X-Factor, sono celebri e milionari e presto diverranno anche film, preparano infatti lo sbarco nei cinema d'Italia grazie al primo docufilm sulla loro vita, distribuito in anteprima assoluta da DNC Entertainment in collaborazione con QMI il prossimo
6,7 e 8 Maggio.

Ci piacerebbe molto poter coinvolgere anche tutti voi.

 In questo film scoprirete chi sono gli One Direction: filmati inediti, interviste, curiosità raccontate con parole loro e da chi li conosce  veramente, insegnanti, datori di lavoro, vicini di casa, i giudici di X Factor, tra cui Simon Cowell, Nicole Scherzinger e il direttore artistico Brian Friedman.





The Rolling Stones Crossfire Hurricane

The Rolling Stones Crossfire Hurricane


The Rolling Stones Crossfire Hurricane - 50 anni di rock ruggente, al cinema il 29 e 30 Aprile 2013

Crossfire Hurricane di Brett Morgen, per salire sul palco e sbirciare dietro le quinte della lunga e ruggente carriera dei Rolling Stones, ad alto tasso di rock'n'roll .. e tutto il resto.

The Rolling Stones Crossfire Hurricane - 50 anni di rock ruggente, al cinema il 29 e 30 Aprile 2013 


Crossfire Hurricane Il titolo non lascia dubbi, e come il belligerante attacco di Jumpin’ Jack Flash, è il preludio ad un viaggio in 50 anni di carriera a dir poco tumultuosa, per un gruppo che prometteva bene fin dagli esordi, e tra alti e bassi ha continuato a far vibrare generazioni di fan.

“I Beatles avevano scelto di fare i bravi. A noi cosa restava? Fare i cattivi”.

Con il temperamento di queste vecchie rocce sembra poco probabile che avrebbero ’scelto’ di fare i bravi, anche avendone la possibilità. Di fatto, quando nel giugno del 1962, Mick Jagger con Keith Richards e Dick Taylor suonano con Brian Jones e Ian Stewart, sul palco del Marquee, nella Londra infatuata dai quattro di Liverpool, appare subito chiaro che i Rolling Stones hanno la stoffa per fare i cattivi e gli antagonisti dei Beatles.

Rolling Stones Vintage 1970s - (c) Rolling Stones Archive

Dopo Sympathy for the Devil di Jean-Luc Godard e Shine a Light di Martin Scorsese, il documentario di Brett Morgen, raccoglie estratti da Gimme Shelter dei fratelli Mayles e Cocksucker Blues di Robert Frank, per dirigere il ritratto di un successo che ha resistito ad eccessi e delirio autodistruttivo.

50 anni di carriera che non hanno lesinato risse e accoltellamenti, party sfrenati e palchi incandescenti, ma anche incontri ravvicinati con groupies e cocaiina nei backstage dei loro concerti, insieme alle tragiche circostanze della morte di Brian Jones nel luglio del 1969, l’arrivo e l’abbandono di Mick Taylor, o le dipendenze stupefacenti di Keith Richards.

Materiale d’archivio, interviste d’epoca, performance dal vivo e immagini inedite, per restituire il ritratto avvincente di una carriera incredibile, che festeggia i suoi primi 50 anni con un album che ringhia, un Live tour e un documentario con audio originale sottotitolato, uscito in DVD e Blu-Ray il 7 gennaio 2013, che MicroCinema porta in quasi 200 cinema italiani, il 29 e 30 Aprile 2013, basta consultare la lista per cercare quello più vicino a voi. Anche su Facebook e Twitter.







Oggi al Vignola

Rassegne